NadiaSK
guestbook

February 12, 2010

Adobe Addicted

Filed under: Borgo7 — Tags: , , — Borgo7 @ 8:30 pm

Attenzione questo post è ad alta concentrazione di nerd.

Io so di essere un supernerd (oltre che un otaku). Io so che nell’universo non sono l’unico ad apprezzare quello che sto per scrivere.

Oltre a vedere anime, giocare alla play et simila, leggere manga, usare il mac, etc… una delle cose che mi piace fare è dormire e riposare…  e per chi usa il computer per diverse ore al giorno, soprattutto in settori come grafica, web, fotografia riconoscerà immediatamente cosa ho linkato.

adobe pillow

http://www.mysuitestuff.com/

Non sono bellissimi e nerdissimi questi cuscini? *_*

Per chi non ha capito il perchè si deve essere entusiasti di questi cuscini… beh… nerdizzatevi un pochino!

Post to Twitter Post to Digg Post to Facebook Post to MySpace

You should follow me on twitter and subscribe to this blog rss feed.

February 4, 2010

Micro-opinioni sugli anime che sto seguendo (by Borgo7)

Nell’attesa di ritornare a pieni regimi per l’ultima serie di Lost 6, e avere attivato anche il cervello in modalità lost e non solo anime-otaku, un piccolo commento sugli anime che sto seguendo in questo periodo (in attesa magari di una ben più curata recensione alla fine) con qualche impressione sui primi episodi.

Chu Bra!!Chu Bra!!
Sono stra contento di un anime simile. Finalmente sdoganiamo un po’ il tabù del “pantsu” ovvero mutandina, prima visibile solo in scenette para-ecchi. Liberi da ogni preoccupazione, sono presenti non solo mutandine ma tutto ciò che concerne l’underwear in generale e il tutto viene raccontato in maniera sublime. Utile e con una funzione anche “scolastica” sui vari tipi di intimo, in particolare femminile, racconta anche di eventuali problematiche prettamente per ragazze nell’età dello sviluppo. E ai maschietti fa capire un po’ + di cose… da seguire

Ladies versus Butlers!Ladies versus Butlers!
Decisamente bello, una sorta di ecchi incrementale ad ogni puntata (in maniera diversa ma un po’ come era accaduto per kampfer). Bel disegno, carino il plot (niente di particolarmente intensivo naturalmente), ce lo si gode senza problemi perchè nella sua leggerezza fa sempre ridere. Non si fa mancare nulla come anime, nel senso che ci sono tutti gli elementi standard di questo genere.

Seikon no QwaserSeikon no Qwaser

Gioia e dolori devo raccontare su questo anime. Appena uscito è stata una grande immensa delusione. Perchè? Perchè non crediate che solo qua in italia abbiamo la censura. Pure in Giappone, e pure negli orari notturni inoltrati (fuori da fascia protetta) c’è. Uno scempio incredibile, dato che il trailer dell’uscita di questo anime era il prototipo tra un ecchi spinto e un hentai. Fortunatamente una seconda emittente l’ha ritrasmesso con un delay di qualche settimana in maniera non censurata, così non si deve attendere per forza la versione DVD completa. Un anime che finalmente ha un senso, e mi piace molto. La censura in questo caso era pessima… anche perchè, in questo cartone censurava il 60% della puntata con riprese e scene senza senso… da guardare, ripeto, ma solo uncensored.

Hanamaru KindergartenHanamaru Kindergarten
Questo è l’anime della disperazione, nel senso che è carino, ma l’ho visto (1 puntata e non di più) solo perchè in crisi di astinenza. Non fa cagare, ma nemmeno da vedere come prima scelta. Storia infantile, situazioni troppo anormali e protagonisti che non sono target che mi piace (bambinetti dell’asilo)… solo per malati cronici di anime.

Omamori HimariOmamori Himari
Questo anime mi sta piacendo particolarmente. Diciamo che la storia è sicuramente sull’ecchi style ma soft. Qualche mutandina, qualche palpata di seno, qualche nudo durante la lotta causa rottura di tutti gli abiti (ma senza mostrare nulla). Un plot piuttosto lineare per ora, ad ogni puntata spunta fuori qualche tipa decisamente carina, un po’ seguendo i vari stereotipi delle ragazze-nei-manga/anime. Particolarmente apprezzato forse dagli amanti dei gatti (ma anche no), ti fa venire voglia di avere una gatta in casa…. sperando che…

Scartati alla prima visione: Dance in the Vampire Bund (no comment please).

Post to Twitter Post to Digg Post to Facebook Post to MySpace

You should follow me on twitter and subscribe to this blog rss feed.

Powered by WordPress

Twitter links powered by Tweet This v1.6, a WordPress plugin for Twitter.


desing & making: Petra Lucchini